Resoconto assemblea dei soci SRHA 2020

Tra le ore 11:40 e le ore 12:45 di domenica 5 gennaio 2020, in seconda convocazione presso il Ristorante "Al Torchio da Davide" di Messina (ME), si è riunita l'assemblea ordinaria dei soci per discutere e deliberare sui punti all'ordine del giorno, con votazione dei soci presenti aventi diritto al voto e dei soci non presenti, ma con delega ufficiale.

Dopo aver approvato ad unanimità il bilancio di chiusura dell'esercizio precedente, l'assemblea approva le dimissioni del Vice-Presidente, socio Antoci Giovanni, giustificate dallo stesso con motivi ed impegni personali, ed elegge Consigliere il socio Porrovecchio Emanuela, nominata Vice-Presidente.

Al fine di non concentrare tutte le tappe in un'unica Arena, i soci concordano anche quest'anno sullo svolgimento del Campionato in più location, cosicché tutto il territorio siciliano sia coinvolto nella disciplina del Reining, previo il rispetto degli opportuni requisiti da parte dei Centri ospitanti, ai quali viene riconfermato un contributo riconosciuto in base al numero di cavalli effettivamente scuderizzati.

Non essendo pervenute ulteriori proposte per ospitare il campionato, l'assemblea approva e delibera che le tappe 2020 si svolgano in due centri, di cui uno con disponibilità del campo coperto, per la prima ed ultima tappa, che si trova a Messina (ME) presso il Club Ippico "Paolo Ferretti" e la cui figura di riferimento è il socio Zanghi Antonio, mentre le rimanenti tre tappe centrali presso il Centro Ippico "Country House Western", sito a Balestrate (PA).

Interviene il socio Zanghi Antonio, il quale, prendendo parola, illustra la situazione attuale del Club Ippico favorevole all'accoglimento delle due tappe e le migliorie che i gestori dello stesso, dovranno apportare affinché ci siano i criteri prestabiliti per poter ospitare le manifestazioni, in primis la sistemazione del campo gara coperto, in termini di fondo e di gestione pioggia nella parte laterale della copertura, in caso di maltempo.

In caso di maltempo e pioggia prevista per il fine settimana di gara, si approva lo spostamento delle tappe a Messina, dove, con il campo coperto, non si corre il rischio di dover annullare o variare il programma di gare. Qualora il Club Ippico "Paolo Ferretti" non fosse disponibile, e
quindi in mancanza di un campo coperto, la tappa potrà essere annullata, causa condizioni meteo sfavorevoli documentate al mercoledì precedente da parte del Servizio Metereologico dell'Aereonautica Militare o da enti similari altrettanto attendibili, e pertanto recuperata, se la tempistica organizzativa lo permetterà, altrimenti si procederà con la formula "class-in-class" nella tappa successiva.

Vengono, quindi, proposte le tappe del Calendario SRHA-IRHA-FISE 2020!

L'assemblea approva e delibera la sospensione dei programmi P.P.S.R.H.A. (Programma Puledri SRHA) e S.R.H.B.P. (Sicilia Reining Horses Breeder Project) e conferma le linee guida del Campionato precedente tra cui la presenza ad almeno quattro tappe per le classifiche regionali, ad almeno tre tappe per le convocazioni alle finali nazionali, e a tutte le tappe per concorrere al premio TOP SCORE della stagione, ottenuto sommando gli score delle singole tappe. Tutto invariato anche per la presenza obbligatoria in premiazione per il ritiro di trofeo/coccarda/premio in denaro. Ulteriore conferma anche per le figure che gravitano intorno all'Associazione segreteria di gara, consulente fiscalesito webspeakeraddetto alle ripresemaniscalco veterinario, con la sola eccezione dell'incarico come addetto al servizio fotografico, ancora da conferire.

Il Presidente SRHA informa i soci che i costi per box ed iscrizioni dei partecipanti alla Coppa delle Regioni e per i finalisti del Campionato Italiano, saranno sostenuti da FISE. Lo stesso, introduce ai soci la figura dello Steward che potrà presenziare al campionato per uno svolgimento corretto del lavoro con i cavalli durante tutta la manifestazione.

Riconfermata inalterata dalla scorsa stagione, anche la scelta dei giudici di gara per tutto il Campionato a discrezione del Presidente e del Consiglio, secondo i criteri ed i requisiti ritenuti idonei.

Infine, prendono parola il socio Greco Ignazio, suggerendo di disputare la categoria NOVICE RIDERS la domenica piuttosto che il sabato, come lo scorso anno, ed il socio Patti Salvatore, il quale, chiede come vengono impiegate le somme relative al 20% trattenuto dalle iscrizioni dei cavalieri, e se le stesse possano essere ridotte e quindi destinate all'incremento dei premi in denaro distribuiti ai partecipanti alla manifestazione. Il Presidente lascia tutto invariato, apportando le dovute motivazioni.

Il socio Patti Salvatore chiede, inoltre, di mettere a votazione dell'assemblea il sito SRHA e la sua gestione. Il Presidente non accoglie la proposta di votazione e conferma il servizio per la stagione agonistica 2020, in quanto il sito garantisce visibilità al Reining in Sicilia, nel mondo del Reining, ed è gestito in maniera adeguata e professionale.

Non essendoci altri interventi, il Presidente scioglie l'assemblea e invita tutti ad accomodarsi per dare il via al pranzo sociale durante il quale hanno luogo le premiazioni del Campionato Regionale / Debuttanti / Parareining SRHA-IRHA-FISE 2019. Nella galleria immagini, i momenti salienti della cerimonia.